[10/2023] Gli E-fuel Possono Salvare Le Auto Storiche. Ecco Come

Rate this post

ROMA – Lunga vita ai veicoli storici con i vecchi motori a combustione interna. La lotta alle emissioni inquinanti aveva fatto salire sul banco degli imputati anche le auto d’epoca ma questi veicoli saranno salvi grazie agli e-fuel. La Fédération internationale des véhicules anciens (Fiva), ha accolto con favore che l’uso degli e-fuel sia stato ufficialmente riconosciuto in Europa come un fattore importante per affrontare il cambiamento climatico. La buona notizie è che già da tempo le organizzazioni affiliate alla Fiva avevano studiato a lungo l’impiego dei carburanti sintetici evidenziando come gli e-fuel funzionino bene sia nei veicoli storici, sia in quelli moderni.

Il presidente della Fiva, Tiddo Bresters, ha sottolineato come la comunità dei veicoli storici abbia già fatto molto per sostenere l’uso di carburanti puliti: “La Fiva è sempre stata desiderosa di fare la sua parte nell’affrontare il cambiamento climatico causato dall’uomo, laddove possibile, e l’uso di e-fuel è già stato promosso attivamente nel programma di quest’anno degli eventi mondiali Fiva”. Da parte sua la Fiva incoraggerà lo sviluppo commerciale degli e-fuel, che renderanno più facile per i proprietari di veicoli storici la transizione dai combustibili fossili. Inoltre, la disponibilità di carburanti non inquinanti contribuirà a mantenere i veicoli storici europei sulle strade anche in futuro, riducendo il loro impatto sull’ambiente.

L'interno di una Ferrari 250 GTO del 1962

Le prove in corso da parte delle organizzazioni appartenenti alla Fiva in Austria, Francia, Germania, Paesi Bassi e Regno Unito hanno già dimostrato che gli e-fuel funzionano bene nei motori storici e i proprietari dei veicoli d’epoca sono ben felici di abbracciare l’uso di alternative pulite e verdi. “Questa decisione dell’Ue di consentire ai nuovi veicoli con motore a combustione interna di funzionare con carburanti a zero emissioni di carbonio – ha aggiunto Lars Genild, vicepresidente Fiva per la Legislazione – ci aiuterà anche a mantenere il nostro patrimonio motoristico sulla strada, senza avere un impatto negativo sull’impronta di carbonio. Nel frattempo, la legislazione incoraggerà i produttori di e-fuel a fornire e-fuel su scala più ampia, il che dovrebbe portare a una migliore disponibilità e, speriamo, a prezzi più bassi. Qui alla Fiva abbiamo lavorato molto sulla nostra strategia di sostenibilità. Vogliamo assumerci la responsabilità di rendere la nostra passione per la conservazione dei veicoli storici il più ecologica possibile. Questa notizia ci aiuterà a raggiungere questo obiettivo”.

Read More:   https://thphandangluu-danang.edu.vn/cach-tai-va-cai-dat-zalo-ve-tren-may-tinh-pc-lap-top-mien-phi-kfs5gl53/

Insomma, con l’utilizzo degli e-fuel verrebbero meno anche i blocchi della circolazione per le auto d’epoca ventilati da alcune amministrazioni comunali italiane, che già tante polemica avevano sollevato. L’unico limite, attualmente, è quello degli elevati costi di questi carburanti.

Với những thông tin mà Lavanthur.com chia sẻ, chúng tôi hy vọng với thông qua bài viết về “[10/2023] Gli E-fuel Possono Salvare Le Auto Storiche. Ecco Come❤️️”.có thể giúp bạn có thêm nhiều thông tin cũng như hiểu rõ hơn về chủ đề “[10/2023] Gli E-fuel Possono Salvare Le Auto Storiche. Ecco Come” [ ❤️️❤️️ ]”.

Back to top button